5 errori comuni che le persone fanno quando costruiscono siti Web WordPress

Sebbene il pensiero di costruire il tuo sito WordPress possa pompare i tuoi muscoli creativi, ci sono ostacoli che potrebbero interrompere il tuo slancio. Senza dubbio, ci sono errori che i principianti, o persino gli sviluppatori esperti, fanno inconsapevolmente durante la costruzione di siti Web WordPress. E questi errori potrebbero costarti una notevole quantità di tempo e denaro.


Bene, abbiamo elencato i primi cinque errori più comuni che le persone commettono quando costruiscono un sito Web WordPress in modo da evitare queste cadute amatoriali.

1. Scelta di un host non valido

Se scegli un cattivo servizio di hosting, può sicuramente portare a diversi problemi come il caricamento molto lento del tuo sito web. Ciò può avere un impatto molto negativo sul tuo pubblico perché nessuno ha la pazienza di aspettare troppo a lungo. Se fossi il tuo visitatore, salterei sicuramente su un altro sito Web per acquistare il prodotto o il servizio che desidero.

Meglio non dare ai tuoi concorrenti la possibilità di attirare il tuo pubblico. Assicurati di scegliere un fornitore di servizi di web hosting che offra tempi di caricamento rapidi.

Inoltre, assicurati che il tuo host web offra un elevato livello di sicurezza per proteggere il tuo sito Web e che il supporto tecnico sia disponibile in qualsiasi momento della giornata ogni giorno. Se succede qualcosa, dovresti essere in grado di contattarli per chiedere aiuto.

Prima di acquistare un piano di hosting, assicurati di conoscere le nozioni di base sul web hosting e quali funzionalità cercare prima di decidere.

Se hai un budget limitato, ci sono fornitori di servizi di web hosting economici ma offrono comunque un servizio affidabile.

2. Scelta di un tema gonfio

Quando si sceglie un tema WordPress, non limitarsi a guardarne l’aspetto esteriore. Ti consiglierei di chiedere allo sviluppatore cose come la sua qualità del codice. Pensa alle specifiche di cui hai veramente bisogno per il tuo sito web.

Hai davvero bisogno di un lettore musicale incorporato o di un dispositivo di scorrimento per lo sfondo di una pagina intera? Hai bisogno di tanti codici brevi che rimangono nei tuoi post e nelle tue pagine anche se decidi di cambiare tema?

Un tema gonfio può causare seri problemi di sicurezza. Gli sviluppatori potrebbero utilizzare frammenti di codice non ottimizzati per sicurezza e prestazioni. Inoltre, questi frammenti potrebbero non essere compatibili con molti plugin.

Scegli un tema leggero e senza gonfia.

Visita il tema Astra

3. La scelta di plug-in con codici errati causa lentezza

Esistono molti plugin che sono soggetti a problemi di vulnerabilità perché sono scarsamente codificati e presentano alcune lacune. Quando il tuo sito Web è vulnerabile, gli intrusi possono facilmente attaccare causandone l’arresto anomalo e la corruzione.

Problemi di compatibilità possono sorgere anche quando un plugin è codificato male. Se il codice non è incapsulato, potrebbe causare un comportamento ridicolo del tuo sito Web.

Evita di scaricare troppi plugin e quelli che non sono stati testati con la versione corrente di WordPress.

Correzione di un sito Web non funzionante

4. Non impostare un backup

Il backup regolare del tuo sito Web ti fa sentire sicuro nel caso qualcosa vada terribilmente storto. Sai, le cose possono accadere molto rapidamente ed è meglio avere un piano di emergenza per salvare la tua attività da molti inconvenienti.

Se rimuovi accidentalmente i file del tuo sito Web o il tuo sito Web viene violato e non hai alcun backup. Ciò sarà seriamente frustrante perché dovresti iniziare da zero. Immagina quanto sia una seccatura.

Puoi considerare un provider di hosting gestito che esegue automaticamente il backup del tuo sito Web per te. Puoi anche usare plugin come Updrafts o WPvivid. Ciò salverà la tua sanità mentale nel caso in cui i dati del tuo sito Web vengano persi o compromessi.

5. Non impostare un plug-in SEO

Vuoi essere riconosciuto dal tuo pubblico di riferimento, giusto? Quindi non osare ignorare l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). L’uso delle parole chiave giuste e il modo di usarle possono influire sul posizionamento del tuo sito web.

Ci sono temi con elementi SEO integrati, ma hai il controllo per ottimizzare i tuoi contenuti. Un plugin molto utile per SEO è Yoast e Rank Math. Quando hai installato questo plugin sul tuo sito web, puoi aggiungere la tua parola chiave focus e puoi anche modificare i frammenti o le parole che compaiono sotto il nome del tuo sito Web nella pagina dei risultati di ricerca di Google.

Possono anche aiutarti a generare la tua Sitemap XML di cui i motori di ricerca hanno bisogno in modo che possano mappare correttamente il tuo sito.

Conclusione

Ora conosci l’errore più comune che le persone fanno quando costruiscono i loro siti Web WordPress. Ora puoi evitarli.

Assicurati di essere consapevole del processo per la creazione di un sito Web, sia che tu stia costruendo il tuo o se stai pianificando di assumere uno sviluppatore.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map