Dropshipping reso facile: guida passo-passo completa per WordPress

Se ritieni che il dropshipping sia ciò che è scritto nelle stelle per te, allora attacca il tuo vagone al nostro tentativo di una guida definitiva al dropshipping basata su WooCommerce per aiutare i principianti del commercio elettronico che lottano in questa avventura. Siamo qui per aprire la strada alla costruzione di un negozio di e-commerce redditizio.


Per cominciare, trasformiamo il tuo sito Web WordPress in un sito Web di e-commerce utilizzando i plugin WooCommerce e AliDropship. Potresti non saperlo, ma questa è la migliore combinazione se vuoi intraprendere il dropshipping WooCommerce.

Ti chiedi cosa rende WooCommerce superiore per dropshipping su Shopify?

  1. È il modo più popolare di costruire un negozio di e-commerce.
  2. Se sei un principiante e molto consapevole del budget, WooCommerce ha i costi di entrata più bassi o anche i piani freemium.
  3. Non ha limiti e restrizioni sui prodotti che desideri vendere (i negozi Shopify chiedono agli utenti di seguire i loro Termini di servizio e Termini di pagamento, oppure devi pagare una commissione aggiuntiva del 2% su tutte le tue transazioni).

Poiché si tratta di una guida al dropshipping lunga e dettagliata, l’abbiamo suddivisa in diverse sezioni che è possibile navigare utilizzando la navigazione seguente:

Contents

Cos’è il dropshipping?

Parliamo prima delle basi. Cos’è il dropshipping?

Il dropshipping è un metodo di gestione della catena di approvvigionamento in cui un venditore non tiene uno stock del prodotto specifico nel proprio negozio. Al contrario, i venditori trasferiscono l’ordine del cliente a terzi o ad altri grossisti che spediscono direttamente la merce al cliente.

Quindi, come guadagnerai, come spedizioniere o rivenditore?

Guadagni dalla differenza tra il prezzo all’ingrosso e il prezzo al dettaglio. A volte, puoi guadagnare su una base di commissione in base al loro accordo con il grossista.

Il dropshipping riduce le preoccupazioni di avere un magazzino o di acquistare un inventario all’ingrosso.

Quali sono i principali vantaggi del dropshipping?

Ci sono molti vantaggi nel patrocinare le attività di dropshipping rispetto al tradizionale schema commerciale. Nel sistema tradizionale, il venditore immagazzina i suoi prodotti nel suo magazzino, crea un sito Web e quando un cliente acquista dal suo sito Web, il venditore ottiene il prodotto nel magazzino e lo invia al cliente. Quando vai con dropshipping, ecco i vantaggi:

  • Richiede bassi investimenti e costi generali – a differenza del business tradizionale, che richiede un capitale sostanziale per iniziare ad acquistare gli stock da vendere, altre commissioni come spese di stoccaggio, segnaletica e altri requisiti.
  • Facile da iniziare: la creazione di un sito Web di e-commerce è molto più semplice di quelli tradizionali. Non devi preoccuparti dei contratti di locazione del tuo negozio, dei fornitori di servizi di spedizione, del monitoraggio dell’inventario a fini contabili e di molti altri.
  • Posizione flessibile: in quanto azienda di dropshipping di eCommerce, non devi preoccuparti di essere rinchiuso in sedi di attività commerciali. Puoi trasferire quando preferisci.
  • Scalabilità: l’unica cosa che devi scalare è la tua capacità di offrire supporto e soddisfazione al cliente.

Quali sono gli svantaggi del dropshipping?

Il principale svantaggio di questo tipo di attività è il profitto e il margine, che può indirizzarti in due modi:

  • Il fornitore potrebbe addebitare un prezzo più elevato poiché gestisce l’adempimento del prodotto.
  • Se il tuo prodotto non è troppo unico e facile da vendere, potresti trovare molti concorrenti in questo settore e potrebbero offrire prezzi più bassi ai clienti. Questo fattore può anche danneggiare i tuoi margini.

Problemi di spedizione, errori dei fornitori e problemi di inventario sono anche tra gli svantaggi del dropshipping. Se il tuo fornitore ha incasinato l’ordine, tu, come dropshipper, sarai responsabile per la colpa e l’errore.

Elementi necessari per iniziare il dropshipping

Il dropshipping non è il business perfetto, ma è ottimo per gli imprenditori che vogliono avviare un’attività di vendita online.

Quindi, quali sono le cose che ti servono per iniziare l’attività di dropshipping?

Elemento n. 1: prodotti e fornitori di dropshipping

Naturalmente, dovresti sempre iniziare a trovare i prodotti di qualità che puoi dropship. Ora, ci sono due cose da considerare:

  1. Il prodotto stesso: devi pensare e trovare i prodotti richiesti nel tuo mercato di nicchia. Trova un prodotto che la gente desidera ma non ha molti venditori della concorrenza.
  2. Un fornitore affidabile: il fornitore ha un impatto enorme sulla tua attività. Devi trovare il fornitore giusto non solo perché offre i prodotti, ma dovrebbe anche essere affidabile quando si tratta di spedizione e tempestività.

Elemento n. 2: il tuo negozio eCommerce

Dopo aver trovato il fornitore e il prodotto giusti per la tua attività, devi avviare un negozio di e-commerce in cui puoi visualizzare e vendere i tuoi prodotti.

La maggior parte dei venditori svolge la propria attività di dropshipping su Amazon o eBay, ma la concorrenza è rigida. Quindi non lo consiglio.

Puoi semplicemente creare il tuo negozio eCommerce con il tuo tocco personale di unicità. Perderai il pubblico integrato di Amazon, ma ha sicuramente più vantaggi:

  1. Puoi avere il tuo marchio – Con il tuo negozio, non devi competere direttamente con i venditori per offrire gli stessi prodotti a differenza di Amazon o eBay.
  2. Puoi creare risorse a lungo termine: con il tuo canale di marketing eCommerce puoi creare la tua lista e-mail, che è considerata uno dei più alti ritorni sugli investimenti.
  3. Hai il controllo – Non devi preoccuparti poiché sei il proprietario del negozio e ne prendi il pieno controllo. Quindi, i problemi con Amazon o eBay non ti riguardano.

Perché WooCommerce su Shopify

Bene, Shopify è troppo commercializzato, il che significa che hanno un team di marketing di qualità pagato tramite commissioni. La loro commissione è coperta quando paghi la quota di iscrizione su questa piattaforma.

WooCommerce, d’altra parte, è uno strumento gratuito che puoi utilizzare per costruire il tuo negozio di eCommerce. È una piattaforma integrata su WordPress e uno dei plugin di e-commerce più popolari in WordPress.

Anche se sei un principiante, puoi creare ed eseguire un negozio online unico e professionale dal tuo sito Web WordPress, poiché non richiede conoscenze tecniche ed è quasi facile da usare. Vai a la nostra guida passo passo sulla configurazione di un sito WooCommerce, se vuoi saperne di più.

Principali motivi per cui WooCommerce è migliore

1. Prezzi

WordPress e WooCommerce sono decisamente gratuiti! Tutto quello che devi fare per gestire un negozio WooCommerce è acquistare il tuo web hosting, che dovrebbe riflettere come un investimento. Ci vogliono solo $ 5 al mese a seconda del pacchetto di cui avrai bisogno.

Se il budget è troppo limitato in questo momento, non devi preoccuparti poiché WooCommerce è un plug-in gratuito. Puoi avviare un negozio online con meno di $ 100. Un hosting migliore e un aggiornamento alla versione premium di WooCommerce possono arrivare più tardi quando la tua azienda inizia a raccogliere.

D’altra parte, Shopify richiede $ 29 al mese. A Shopify non importa se la tua attività è appena iniziata o le tue vendite non crescono; prenderanno ancora $ 29 al mese. I temi Premium di Shopify partono da $ 140 al mese.

Se vuoi avere più funzionalità da posizionare nel tuo negozio, sicuramente addebiteranno una tariffa per qualsiasi app che desideri aggiungere al miglioramento del tuo negozio. Quindi, se stai cercando una startup meno costosa, WooCommerce è la migliore per te.

2. Flessibilità

Economico? Sì, WooCommerce potrebbe essere popolare per essere chiamato a buon mercato, ma quando si tratta delle sue caratteristiche, è la bomba!

WooCommerce offre maggiore flessibilità rispetto a Shopify. Su Shopify, puoi fare solo quello che vogliono che tu faccia con un accesso minimo. Ma, su WooCommerce, puoi fare quello che vuoi, con una vasta gamma di accessi su questa piattaforma.

Non devi preoccuparti di essere tecnicamente competente per essere flessibile. WooCommerce e WordPress offrono molti plugin tra cui scegliere, gratuiti o premium. Puoi selezionare tutti i plugin che desideri. Qualsiasi plug-in che ti viene in mente, puoi fare domanda per rendere il tuo negozio online più spigoloso di quello che hanno i tuoi concorrenti.

3. Nessuna restrizione sul prodotto

WooCommerce non è solo gratuito quando si tratta di pagamento, ma ti dà anche la libertà di vendere i prodotti che desideri.

Shopify ti chiede di rispettare i loro termini di servizio, il che significa che alcuni articoli non possono essere venduti su questa piattaforma. Shopify ha anche un sistema di pagamento integrato, ma non ti limitano a non utilizzarlo. Un’altra cosa è che se preferisci utilizzare un gateway di pagamento diverso, ti addebiteranno il 2% per ogni transazione effettuata.

Alcuni prodotti vietati in Shopify sono estensioni dei capelli, giocattoli sessuali, sigarette elettroniche, ecc.

Quando scegli di utilizzare Shopify, tieni presente che devi rispettare le regole di qualcun altro e se decidono di modificare le loro disposizioni, sei fregato e bloccato.

Rispetto a WooCommerce, è un software open source. Sei tu quello che creerà le tue regole, senza alcuna restrizione sui prodotti che ti piace vendere. Puoi anche scegliere tra a varietà di plugin gateway di pagamento.

Cosa ti serve per creare un negozio di dropshipping WooCommerce

Ora, ecco le cose di cui hai bisogno se decidi di creare il tuo negozio dropshipping con WooCommerce.

1. Hosting e nome dominio

Un nome di dominio è in genere l’indirizzo permanente che ti identifica su Internet. Ad esempio, mydropshipstore.com.

Ecco il consiglio Il tuo nome di dominio deve essere:

  • pertinente
  • Memorabile
  • brandable

Se ora possiedi un nome di dominio, la prossima cosa nell’elenco è l’hosting web. Trova un fornitore di hosting affidabile che memorizzerà i tuoi file nei loro server. Un potente servizio di hosting renderà il tuo sito WordPress / WooCommerce funzionante senza problemi.

Se non hai ancora deciso sul web hosting, dai un’occhiata a SiteGround perché offrono:

  • Prezzo conveniente – per tutto l’anno, devi solo pagare $ 70.
  • Grandi prestazioni: chi non vorrebbe avere un caricamento rapido della pagina? Bene, anche SiteGround lo offre!
  • Certificato SSL gratuito: uno degli elementi essenziali per la creazione di un negozio di e-commerce è un certificato SSL. Con SiteGround, lo offrono gratuitamente ai loro abbonati.
  • Facile installazione di WordPress: puoi iniziare a costruire il tuo negozio a tuo piacimento.
  • Eccellente supporto tramite chat dal vivo e telefono – in caso di problemi, il loro team di supporto è sempre lì per aiutarti.

SiteGround ti offre anche un’opzione per acquistare il tuo nome di dominio per soli $ 15 all’anno. Non male, giusto?

Visita SiteGround

2. Plugin WordPress e WooCommerce

WordPress e WooCommerce Plugin possono essere scaricati gratuitamente da WordPress.org. Devi scaricare entrambi i software sul tuo host, ma se scegli SiteGround come hosting web, faranno tutto per te.

3. Un tema WordPress / WooCommerce orientato alla conversione

La percentuale di visitatori del sito Web che effettua un acquisto è il tasso di conversione del tuo negozio. Se vuoi avere una conversione più alta, devi considerare l’acquisto di un tema WooCommerce che può aiutarti in questo.

I temi premium possono essere acquistati a partire da $ 60 a $ 100, ma se hai un budget limitato, ci sono molti temi WooCommerce gratuiti tra cui scegliere.

4. Opzionale: un plug-in dropshipping dedicato WooCommerce

Questo dipende dal tipo di attività che desideri costruire con i tuoi fornitori. Se desideri espandere il tuo negozio su prodotti più grandi, devi selezionare un plug-in WooCommerce dedicato che ti collega direttamente ai fornitori AliExpress.

Tuttavia, se vendi solo pochi prodotti con un unico fornitore, puoi attenerti alla normale funzionalità di WooCommerce.

Come trovare fornitori e prodotti DropShipping

Ecco alcune cose da considerare nella ricerca del giusto fornitore e dei prodotti che massimizzeranno i tuoi profitti.

Come sapere se un prodotto è buono per dropship

Ogni rivenditore è alla ricerca di un prodotto adatto al dropship. Due suggerimenti rilevanti nella scelta di un prodotto che ha il potenziale per avere successo nel dropshipping:

  • Prodotti abbastanza conosciuti sul mercato ma con pochi concorrenti.
  • Prodotti con prezzi competitivi, in modo da poter aggiungere margini sufficienti per far crescere la tua attività.

Se sei un principiante nel settore del dropshipping, ciò che consiglio è di vendere in una nicchia a cui sei abituato. È molto più facile perché hai già capito il mercato.

Prendi in considerazione prodotti che costano meno di $ 200

Inizia la ricerca su prodotti che costano meno di $ 200. Perché? Perché questa fascia di prezzo è molto più facile da vendere. Preferiresti pagare $ 200 per un prodotto piuttosto che pagare circa $ 600, giusto? Ci vorrebbe molto più tempo e fatica per convincere gli acquirenti ad acquistare un prodotto costoso.

Prendi in considerazione anche i rimborsi. Se vendi prodotti di valore inferiore a $ 200, alcuni acquirenti che hanno ricevuto un prodotto difettoso chiederanno un rimborso. Dare rimborsi inferiori a $ 200 non è troppo doloroso per un venditore.

Inoltre, fai attenzione ai prodotti con MAP (prezzo minimo pubblicizzato). Ciò significa che sei limitato nell’impostare i tuoi costi per quel prodotto.

Fai attenzione alle dimensioni del prodotto

È fondamentale considerare le dimensioni dei prodotti che venderai. La maggior parte dei prodotti proviene dalla Cina, che richiederà più giorni prima che arrivi al cliente.

Se scegli un prodotto di grandi dimensioni, le spese di spedizione saranno molto più elevate. Alcuni dei fornitori di spedizioni danno un limite alle dimensioni e al peso dei prodotti. Come la spedizione di ePacket, possono spedire solo un massimo di 2 chilogrammi (4,4 libbre), a seconda delle dimensioni.

Se stai pianificando di acquistare prodotti da AliExpress o da altri fornitori di dropshipping cinesi, considera il peso e le dimensioni dei prodotti che venderai sono conformi alle linee guida di misurazione di ePacket.

Dove cercare i prodotti

Se hai bisogno di idee su dropship per i prodotti, puoi consultare alcuni consigli qui:

  • Vai su Amazon.com e cerca idee di prodotti. È un buon punto di partenza poiché Amazon occupa il 50% delle ricerche di prodotti dei consumatori, dominando ora Google.
  • Puoi anche guardare i prodotti di tendenza sui siti di social shopping come Wish, Massdrop e Fab.
  • Prendi in considerazione l’utilizzo di strumenti di ricerca per parole chiave come Keyword Planner e KWFinder per sapere quali prodotti vengono maggiormente cercati su Google. Se vuoi vedere le modifiche alla domanda di un prodotto, prova a utilizzare Google Trends.

Trovare fornitori per dropshipping sui prodotti che scegli

Una volta che hai deciso il prodotto che venderai, inizia a cercare i migliori fornitori dei tuoi prodotti per il tuo negozio dropshipping.

Ecco alcuni consigli:

AliExpress – È la fonte di fornitori online più popolare dalla Cina. Puoi trovare un plug-in WooCommerce dedicato che ti collega direttamente ai fornitori su AliExpress.

SaleHoo – ti aiuta a cercare buoni fornitori per i tuoi prodotti attraverso la loro directory dei fornitori.

Google – ovviamente! Google ha tutto. L’unica cosa è che potrebbe mostrare un fornitore non così affidabile. È meglio navigare a fondo nella ricerca del fornitore giusto per te.

Marchi in tutto il mondo – È un grande elenco di grossisti e dropshipper certificati. Devi iscriverti all’iscrizione per $ 224 a vita per accedere alla directory.

Fiere locali – la partecipazione a fiere è anche una buona strada per incontrare diversi fornitori e produttori.

Nella scelta del miglior fornitore, assicurati che siano dedicati alla tempistica della spedizione, mantenga una comunicazione sana e sia garantita la qualità del prodotto in quanto apporta soddisfazione ai clienti.

Guida dettagliata alla creazione del tuo negozio dropshipping utilizzando WooCommerce

1. Iscriviti per l’hosting

Se sei ancora nella fase di pianificazione della tua attività di dropshipping e non hai ancora un hosting, SiteGround è quello che ti consiglio.

Nel processo di registrazione, puoi iniziare a registrare il tuo nome di dominio per il tuo negozio eCommerce ti costerà solo $ 15,95 all’anno. Se hai già un dominio, puoi semplicemente selezionare l’opzione “I have have a domain”.

Compila i dettagli dell’account di base e il modulo di informazioni di pagamento per completare il processo di registrazione.

Una volta terminato, ora puoi iniziare a installare WordPress e WooCommerce plugin. Dato che stai utilizzando SiteGround come host, l’installazione di WordPress e WooCommerce è molto semplice. Bastano pochi clic e hai finito con il primo passo.

Visita SiteGround

2. Configura WooCommerce

A questo punto, quando i plugin WordPress e WooCommerce sono già installati, ora puoi configurare WooCommerce dalla dashboard di WordPress. Basta andare alla procedura guidata di configurazione di WooCommerce e

Scheda Impostazione negozio

Questa fase sta inserendo i dettagli di base del tuo negozio come l’indirizzo o la posizione, la valuta che accetti come pagamento e il tipo di prodotti che venderai. Dal momento che sei in dropshipping, seleziona prodotti fisici.

Scheda pagamento

In questa sezione, devi configurare il sistema di pagamento su cui vuoi concordare. Per impostazione predefinita, hanno Stripe e PayPal come gateway di pagamento.

Se vuoi usare Stripe, WooCommerce può creare un account Stripe per te. Seleziona la casella di controllo e inserisci il tuo indirizzo email.

Un’altra cosa quando si utilizza WooCommerce, è possibile scegliere qualsiasi gateway di pagamento senza pagare costi aggiuntivi rispetto a Shopify.

Scheda di spedizione

Per i neofiti, puoi scegliere l’opzione Tariffe in tempo reale o Forfettarie sulla spedizione. Tuttavia, man mano che la tua attività cresce, devi stabilire le opzioni relative alle tariffe di spedizione poiché ogni fornitore di dropshipping è diverso.

In questa scheda, ti suggerisco di deselezionare la maggior parte delle opzioni poiché ci sono opzioni molto migliori che puoi usare per il tuo negozio online.

Attiva la scheda

Se hai scelto i calcoli delle imposte automatizzati e le tariffe di spedizione in tempo reale, ti verrà chiesto di attivare Jetpack. Ma se non vuoi che questo sia installato sul tuo sito web, puoi fare clic sul collegamento Salta questo passaggio.

Una volta terminata la configurazione di WooCommerce, verrà visualizzata una schermata di successo e ora puoi passare alla selezione di un tema per il tuo negozio online.

Visita WooCommerce

3. Scelta del tema DropShipping

Scegliere un tema eccezionale avrà un impatto monumentale sul tasso di conversione del tuo sito Web. Attirerà più clienti e visitatori del sito Web. Consiglio di usare il Astra tema. È noto come il tema WordPress gratuito più veloce e affidabile. Per fortuna, lo abbiamo una rassegna completa del tema Astra potresti voler sfogliare.

L’uso di Astra come tema del tuo sito Web ti farà risparmiare tempo nella personalizzazione del tuo sito Web. Fornisce tonnellate di layout che puoi gestire con il tuo tocco personale. Astra è considerato il tema più leggero sul mercato che rende le prestazioni del sito Web ancora migliori e affidabili.

È un tema intuitivo che non è necessario decifrare i codici per rendere professionale il tuo negozio. Puoi personalizzarlo facilmente e senza problemi. Fornisce esempi di siti Web predefiniti che è possibile scegliere e personalizzarli nel modo desiderato.

Visita Astra

4. Inizia ad aggiungere i tuoi prodotti alla tua pagina

Una volta terminata la configurazione del tuo sito Web e la scelta del tema giusto per te. È tempo di aggiungere i tuoi prodotti al tuo negozio online!

L’aggiunta di prodotti dipende principalmente dal tipo di prodotto che stai vendendo.

  • Se vendi solo pochi prodotti, puoi utilizzare il sistema WooCommerce predefinito per gestire i tuoi prodotti.

Basta andare su Prodotti quindi Aggiungi nuovo nella dashboard e iniziare a soddisfare le informazioni sul prodotto.

Nella sezione inferiore della pagina del prodotto, vedrai la sezione Dati del prodotto in cui è possibile selezionare il tipo di prodotto, il prezzo, la spedizione e altre opzioni.

Al termine, fai clic sul pulsante Pubblica. Se vuoi aggiungere più prodotti, ripeti semplicemente la stessa procedura.

Consiglierei di usare Fornitori di dropshipping di WooCommerce Pro per aiutarti a gestire i tuoi prodotti, soprattutto quando hai acquistato la merce da diversi fornitori. Puoi creare un elenco di tutti i tuoi fornitori e assegnarli ai prodotti corrispondenti che spediscono per te. Puoi anche inviare notifiche automatiche ai tuoi fornitori quando qualcuno acquista il prodotto dal tuo sito. È anche possibile importare report sull’inventario dei prodotti.

  • Se ricevi i tuoi prodotti da AliExpress, potresti prendere in considerazione un plug-in dropshipping WooCommerce che ti consente di eseguire il tuo negozio dropshipping su pilota automatico.

Puoi provare WooDropship plug-in gratuito per 7 giorni. Dopo il periodo di prova, i prezzi partono da $ 14 al mese.

Che cosa fa? Bene, puoi aggiungere automaticamente i prodotti AliExpress al tuo negozio WooCommerce e decidere i tuoi prezzi. Riceverai anche notifiche automatiche, una volta che il prodotto che stai acquistando ha una variazione di prezzo o zero stock, in modo da poter aggiornare immediatamente il tuo negozio. Otterrai le immagini dei prodotti da AliExpress e le modificherai utilizzando l’editor di immagini in-app.

L’evasione dell’ordine è anche automatizzata, il che significa che una volta che il cliente acquista da te, il prodotto viene automaticamente aggiunto al carrello AliExpress con i dettagli del cliente e viene spedito per te.

5. Altri plugin WooCommerce che possono aiutarti

Hai già un negozio dropshipping completamente funzionale. Ma dal momento che stai usando WordPress e WooCommerce, puoi installare alcuni plug-in per aiutarti ad aumentare le tue attività.

Trova plugin che possono aiutarti:

  • Ottimizza il ranking SEO del tuo negozio con l’aiuto di plugin come Yoast SEO
  • Crea diversi tipi di modulo
  • Invia email ai clienti che hanno abbandonato i loro carrelli
  • Creare Elenco e-mail

Cos’è AliDropship?

Un altro plugin che puoi usare per integrare con AliExpress con il tuo negozio WooCommerce è AliDropship. WooDropship e AliDropship hanno poche funzionalità comuni, ma AliDropship funziona sia in WordPress che WooCommerce, mentre WooDropship è solo per WooCommerce.

È anche uno dei plugin eCommerce più noti per il modello di business di AliExpress Dropshipping. AliDropship offre a ogni imprenditore l’opportunità di vendere prodotti basati su AliExpress. È un plug-in di WordPress che trasforma il tuo sito Web in un negozio dropshipping che importa direttamente prodotti da AliExpress.

Offre una vasta gamma di funzionalità come l’importazione illimitata dei prodotti, l’evasione degli ordini automatizzata illimitata, l’automazione dei prezzi, gli aggiornamenti automatici delle informazioni sui prodotti e molto altro.

Visita AliDropship

Prezzi

AliDropship ha una quota associativa una tantum a partire da $ 89. Ciò include temi integrati, personalizzazione del prodotto, numero illimitato di prodotto, variazioni del prodotto e supporto WooCommerce.

Puoi ancora selezionare tonnellate di temi su WooCommerce selezionando la versione WooCommerce del plug-in AliDropship. La quota associativa per il pagamento una tantum include tutte le funzionalità senza limiti di ciò che si desidera utilizzare.

AliDropship Best Features:

  • Come principiante, puoi semplicemente avviare il tuo negozio dropshipping con i suoi temi predefiniti. Puoi anche integrare WooCommerce per un sistema più open source e personalizzabile.
  • Estensione di Chrome – AliDropship è un’estensione di Chrome in cui puoi importare automaticamente i prodotti AliExpress direttamente nel tuo negozio online.
  • Fornisce automazione dell’immissione dei dati per evadere gli ordini.
  • Installazione semplice: puoi installare questo plug-in semplicemente scaricando il file zip e caricando il plug-in sul tuo sito Web WordPress.
  • Proprietà del negozio al 100% – a differenza di qualsiasi altro plug-in, la proprietà del negozio AliDropship è garantita poiché viene gestita tramite il sito Web WordPress.
  • Importazione di recensioni di prodotti: questa funzionalità è eccezionale, soprattutto come prova che il prodotto che stai vendendo ha una buona qualità. Per alcuni plug-in, non hanno questo tipo di funzionalità o devi pagare un extra per questo.

Come installare il plug-in AliDropship

Dopo aver acquistato il plug-in AliDropship, puoi accedere alla dashboard di WordPress. Nel menu Plugin, fai clic su Aggiungi nuovo e carica plug-in. Sfoglia il file .zip e fai clic su Installa ora.

Una volta installato, ora puoi attivare il plug-in.

Nota che questo plugin non funziona con i temi di WooCommerce, quindi devi passare ad AliDropship temi integrati. Ci sono temi gratuiti che puoi semplicemente scaricare e installare sul tuo sito web.

Una volta impostato il tema, è ora possibile inserire la chiave di licenza e attivarla.

Conclusione

WooCommerce e AliDropship sono entrambi ottimi plugin da usare. Ma se sei un principiante con un capitale limitato, ti suggerisco di utilizzare WooCommerce, poiché è un plug-in gratuito e ricco di funzionalità.

Il plug-in AliDropship funziona bene per gestire il tuo nuovo negozio dropshipping, il coordinamento diretto con i fornitori AliExpress è prezioso per i proprietari di attività. Se vuoi essere senza problemi nella gestione dei caricamenti dei prodotti e nel coordinamento con i fornitori di AliExpress, puoi investire nel plug-in AliDropship. La loro vasta gamma di funzionalità e temi è l’irresistibile vantaggio di questo investimento.

La sua opzione di pagamento una tantum potrebbe essere un potenziale punto di rottura per i nuovi proprietari di negozi, ma ne varrà la pena grazie alle sue caratteristiche di prim’ordine.

Quindi, vai avanti e avvia la tua attività di dropshipping.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map