Statistiche sulla crescita di Internet (aggiornamento 2020)

sol’nerd compagni di giornata.


Mi chiamo Nathan e oggi ho messo insieme un enorme elenco di statistiche su Internet. Alcuni di questi sono davvero sorprendenti e potresti anche mettere in dubbio la loro veridicità.

Abbiamo messo insieme questo elenco senza scopi singolari e l’idea è nata da una scommessa che io e il mio amico Eddie abbiamo avuto. Un mese dopo e abbiamo messo insieme questo fantastico elenco di statistiche e fatti su Internet. Leggerlo ti darà una comprensione MOLTO migliore dietro le grandi tendenze globali di Internet.

Statistiche su Internet nel 2020

  • Utilizzo di InternetA partire da marzo 2017, ci sono 3,74 miliardi di persone che usano Internet in tutto il mondo. Questo è stato un aumento di 480 milioni di utenti rispetto al 2016.
  • Ci sono più utenti di Internet in Asia che in qualsiasi altro continente. Questo aumento è visto numericamente e in percentuale rispetto al 2016. Over Il 50 percento degli utenti di Internet in tutto il mondo si trova in Asia. L’Europa è un secondo posto distante con il 17 percento degli utenti di tutto il mondo.
  • La Cina ha più utenti di Internet Di ogni altro paese. I 731 milioni di utenti Internet in Cina al momento della stesura di questo documento equivalgono a più di 25 percento di tutti gli utenti di Internet in tutto il mondo. Questo aumento è degno di nota considerando che nel 2016 la Cina ha rappresentato solo il 21,97 percento degli utenti di Internet in tutto il mondo.
  • Ci sono più del doppio delle persone in Cina che usano Internet rispetto alla popolazione negli Stati Uniti d’America.
  • Il novantanove per cento delle persone che vivono negli Emirati Arabi Uniti, o circa 9,2 milioni, le persone usano Internet. Ciò significa che dal 2017 gli Emirati Arabi Uniti hanno il mondo’la più alta penetrazione di Internet.
  • Solo nel 2016, più di $ 2,1 trilioni di vendite sono stati influenzati da Internet.
  • L’anno 2017 segna il primo anno nella storia in cui la spesa pubblicitaria globale su Internet (un previsto $ 205 miliardi) supererà la spesa pubblicitaria televisiva globale (un progetto $ 192 miliardi).
  • Il numero di post di blog pubblicati su Internet supera due milioni al giorno.
  • Ogni giorno le ricerche di Google vengono eseguite per un valore superiore a 5,5 miliardi.
  • Vue JS è il framework di sviluppo in più rapida crescita 240.000 siti Web creati con Vue JS

Domain Name Statistics 2020

  • Hai difficoltà a trovare un nome di dominio che non è stato preso? Più di 330,6 milioni di nomi di dominio che sono stati registrati dal primo trimestre del 2017 potrebbe spiegare il perché. Ma non preoccuparti, abbiamo creato un elenco di generatori di nomi di dominio che possono aiutarti.
  • C’è stato un 3,7 percento di aumento annuo nel numero di registrazioni di nomi di dominio.
  • L’estensione del nome di dominio .com è la più popolare e rappresenta circa 38,8 percento di tutti i nomi di dominio.
  • Entro il 17 agosto 2017, il numero di estensioni di nomi di dominio ha raggiunto 1.547.
  • A $ 90 milioni, il nome di dominio Las Vegas.com, acquistato nel 2005, è il nome di dominio più costoso che sia mai stato venduto.

Statistiche e fatti relativi al Web hosting / al sito Web 2020

  • Ad agosto 2017, il numero di siti Web nel mondo ha raggiunto 1,24 miliardi.
  • Tim Berners-Lee, un fisico britannico, è accreditato con la pubblicazione del primo sito Web del mondo il 6 agosto 1991.
  • Gli umani rappresentano un mero 48,2 percento del traffico Internet con i robot che rappresentano il restante 51,8 percento del traffico.
  • Il primi tre siti Web più visitati in ordine sono Google, YouTube e Facebook. Baidu, un motore di ricerca cinese, arriva al numero quattro.
  • Il CMS numero uno al mondo è WordPress, creato nel 2004. Vanta uno straordinario Quota di mercato del 58,8 per cento e include oltre 20 milioni di siti attivi, Forbes, The New York Times e Facebook.
  • Il Aumento del 32 percento dei siti compromessi visto tra il 2015 e il 2016 non dovrebbe ridursi secondo Google. A tal fine, consulta questa guida su come proteggere WordPress dagli hacker.
  • La velocità del sito è ciò che Google utilizza come fattore di classifica.

E-commerce e statistiche di conversione 2020

  • commercio elettronicoConti e-commerce per circa $ 2 trilioni di vendite annuali.
  • Appena $ 1 su ogni $ 92 speso per generare traffico va a convertire i clienti.
  • La maggior parte degli acquirenti, circa il 65 percento, rifiuta di pagare per la spedizione quando ordina online. Solo 3Il 5 percento è disposto a pagare per spedire il proprio ordine online.
  • Influenza delle interazioni digitali $ 0,56 di ogni dollaro utilizzato per acquistare articoli o servizi in un negozio di mattoni e malta.
  • Il settantotto percento delle imprese non sono soddisfatti dei loro tassi di conversione.
  • Uomini’s la spesa online supera quella delle donne di 28 percento.
  • Una persona media lo farà trascorrere cinque ore settimanali fare shopping online.
  • Ogni anno 95 per cento degli americani acquista online.
  • L’ottantasette per cento degli americani prendere le loro decisioni di acquisto in base al prezzo. L’ottanta percento prende la decisione in base al prezzo della spedizione e alla velocità di consegna. E il 71 percento decide dove acquistare in base alla disponibilità di offerte di sconto.
  • Avere il primo posto nei risultati di Google porta a Percentuale di clic del 34,36 percento sui desktop e una percentuale di clic del 31,35 percento sui dispositivi mobili.
  • Se un’azienda calcola il suo ritorno sull’investimento, esiste un Probabilità del 72 percento che essi’stai per avere una strategia di marketing che sia efficace.
  • Nel solo 2015, le entrate delle imprese sono state influenzate dalla sintonia di $ 22 miliardi a seguito del blocco degli annunci.
  • Sessantacinque per cento delle persone vorrebbe che le prime chiamate di vendita fossero focalizzate sugli obiettivi. Solo il 58 percento desidera che la prima chiamata di vendita discuti dei prezzi.
  • Account negozi di marca per 55 percento delle vendite e-commerce. Il restante 45 percento avviene tramite i mercati.
  • L’ottanta percento delle vendite sul mercato online ha avuto luogo tramite Amazon.
  • In media la gente spende $ 488 ogni anno acquisti nei mercati online.
  • Giovedì è il giorno peggiore per inviare e-mail. Mercoledì è il migliore.
  • Sapevi che il mercato e-commerce degli Stati Uniti perde la metà $ 1 trilione ogni anno a causa del caricamento lento dei siti Web? Dai un’occhiata a questi recensioni di web hosting se vuoi trovare a host affidabile.
  • L’ottanta percento dei clienti acquisterà online se la spedizione è gratuita.
  • I tassi di conversione possono essere aumentato di un fattore 5,5 se vengono offerti consigli personalizzati.
  • I siti web a caricamento lento sono stati citati da 51 percento degli acquirenti online statunitensi come motivo per cui abbandonano un acquisto.
  • Sebbene molte persone utilizzino il proprio dispositivo mobile per accedere a Internet, coloro che utilizzano un desktop o un tablet hanno maggiori probabilità di acquistare. esso’s stimato che 8,52 percento delle persone chi visita il sito sul proprio desktop inserisce qualcosa nel carrello, con il 2,78% di questi individui che acquista effettivamente. comparativamente, 4,7 percento degli utenti di smartphone aggiungerà qualcosa al loro carrello, con solo lo 0,80 per cento effettivamente acquistando. Questi ultimi numeri potrebbero essere leggermente più alti quando si guardano tablet e tutti gli altri dispositivi mobili, ma quando si tratta di convertire e fare vendite, il desktop è ancora il leader.
  • Aumentare la velocità del tuo sito Internet da otto secondi a due secondi può portare a Aumento del 74 percento del tasso di conversione, secondo l’attività monitorata da 33 grandi rivenditori.
  • Molte persone hanno un periodo di attenzione più breve. Nel 2010, una pagina Web che ha richiesto sei secondi per caricare ha avuto una riduzione del 40 percento nella conversione. Oggi, gli stessi sei secondi porteranno a Perdita di conversione del 50 percento.
  • Il novantasette percento degli acquirenti di dispositivi mobili abbandona gli articoli nel carrello. Solo il 70-75 percento degli acquirenti desktop fa lo stesso.
  • Nel 2000, una persona media’la durata dell’attenzione è stata di 12 secondi. Ora’s solo otto secondi. Per metterlo in prospettiva, un pesce rosso ha una durata di attenzione di nove secondi. Questa informazione è venuta alla luce dopo che Microsoft Corp. ha condotto un sondaggio su oltre 2.000 persone e ne ha monitorato un’altra 112’s attività cerebrale mediante EEG.
  • Nel 2015, B2C in tutto il mondo vendite e-commerce erano circa $ 1,7 trilioni. Entro il 2018,’s dovrebbe superare $ 2,35 trilioni.
  • Se il tuo sito web ritarda il caricamento per solo un secondo, tu’probabilmente vedrò a perdita di conversione del sette percento. Il 40% dei tuoi visitatori abbandonerà il tuo sito se devono attendere tre secondi per caricarlo.

Grida a Kani! Il nostro fantastico designer di infografiche che ha realizzato questo!

Per maggiori informazioni consulta il nostro migliori recensioni di web hosting o leggi la nostra analisi dettagliata delle migliori VPN. 


Immagine


Immagine


Immagine

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Adblock
    detector