Comprensione delle posizioni dei datacenter (perché il meglio)

Quanti siti web ci sono nel mondo? Saresti sorpreso di apprendere che ci sono poco più di un miliardo di siti Web? Ciò significa che esiste un sito Web ogni otto persone.


Naturalmente, ciò non significa che tutti questi siti Web siano attivi. esso’s ha stimato che solo circa 200 milioni di essi vengono utilizzati attivamente. Tra questi ci sono centinaia di milioni di nomi host esistenti.

Se ci sono centinaia di milioni di siti Web, tutti hanno bisogno di un fornitore di hosting. Si stima che attualmente ce ne siano centinaia e, a seconda di chi si chiede, migliaia di provider e server di hosting in tutto il pianeta.

I proprietari di piccole imprese e gli individui che hanno i propri siti Web utilizzano questi provider di hosting da anni. Per queste persone, la seccatura di creare il proprio hosting non vale la pena. L’hosting off-site è dove è per loro.

La situazione è diversa con le aziende più grandi. Molte aziende più grandi hanno deciso di mantenere il loro sito Web’server sul sito. Oppure possono utilizzare data center privati. Molti lo sono migrando il loro computing verso il cloud. Ciò ha portato a un’esplosione della quantità di data center presenti in tutto il mondo. Ogni nuovo data center è più grande di quello che lo ha preceduto.

Attualmente ci sono quasi 500 data center iperscali in tutto il mondo. Questi includono i data center utilizzati da Facebook, Amazon, Google, Alibaba e Baidu.

Inoltre, esistono data center di dimensioni variabili superiori a 8,6 milioni.

Al momento della stesura di questo documento, i grandi data center rappresentano oltre il 70 percento della costruzione del data center del fornitore di servizi quando si tratta di spazio in tutto il mondo.

Questi data center hanno un impatto enorme sulla vita delle persone comuni. Per questo motivo, è comprensibile che molti abbiano chiesto dove si trovano questi grandi data center.

Dove si trovano i grandi data center del mondo?

Può essere difficile confrontare le dimensioni di diversi data center in tutto il mondo. Questo perché alcuni data center sono solo edifici con un sacco di server. Altri hanno servizi, tra cui spazi per convegni, uffici e persino spazi abitativi.

Quando si tiene il passo con le notizie sui data center, sembra che ogni singolo mese venga annunciato un nuovo progetto. Sembra che le aziende siano in competizione per superarsi a vicenda creando data center più grandi e migliori di quelli che li hanno preceduti. Quando guardi i data center disposti su una mappa, vedi chiaramente quanto sforzo e risorse finanziarie vengono investiti nella loro creazione.

Competere per essere il più grande

Quando si esaminano i piani per alcuni dei data center che saranno online nei prossimi anni, non si può fare a meno di rimanere colpiti da come questi nuovi centri faranno impallidire i mega centri che sono stati costruiti negli ultimi anni.

C’è stato un tempo in cui strutture come il Lakeside Technology Center situato a Chicago, nell’Illinois o nello Switch’Lo stabilimento SUPERNAP di Las Vegas era considerato il più grande data center al mondo, ciascuno con una superficie di circa 1.000.000 ft².

I concorrenti più vicini erano data center che avevano tra i 400.000 piedi quadrati e 600.000 piedi quadrati. Permettere’Non ci prendiamo in giro, quando questi data center sono stati aperti, sono stati considerati anche dei behemoth. Come sono cambiate le cose. Ora, un data center con 1.000.000 di piedi ² è a malapena un blip sulla mappa. I progetti di data center attualmente in fase di realizzazione coinvolgono campus multi-edificio con milioni di filmati quadrati. Sono stati progettati pensando alla flessibilità. L’obiettivo è poter continuare a far crescere il data center in base alla domanda attuale.

Basta pensare al Data center China Telecom. Il centro si trova nel Parco delle informazioni della Mongolia interna. Al momento della stesura di questo articolo, questo è il più grande data center al mondo. Copre un impressionante 10.700.000 piedi quadrati. Ospita un centro di incontri per computer, call center, uffici, alloggi per il personale e magazzini. Questo è un centro dati costoso. Si pensa che sia costato più di $ 3 miliardi per la costruzione. Quindi prendi quel Lakeside Technology Center.

Il vortice mondiale dei data center

Il vicolo del data center nella contea di Loudoun, in Virginia, è considerato un Data Ctr., Vortex. Ci sono una serie di fattori che hanno contribuito a questo, tra cui l’infrastruttura nell’area, l’ubicazione dell’area e gli incentivi che sono stati predisposti da funzionari governativi.

centro dati mondiale

Discutendo della rilevanza della loro contea, l’ufficio di sviluppo economico di Loudoun ha affermato che oltre il 70 percento del traffico Internet in tutto il mondo scorre attraverso Loudoun’s data center su base giornaliera.

Quando lo senti per la prima volta, potrebbe sembrare un po ‘esagerato fino a quando non ti rendi conto che i consumatori di mega dati, compresi Facebook, Amazon e Microsoft, possiedono o affittano immobili in quella zona. Oltre a questi colossi, ci sono 3.000 altre società tecnologiche che affittano o possiedono spazio in quella zona.

Il DuPont Fabros Ashburn Corporate Center e il Digital Realty Ashburn Campus sono un paio delle grandi strutture che chiamano la contea di Loudoun. Ci sono più di 60 strutture nella zona, occupando milioni di metri quadrati di spazio. Quel numero sta crescendo su base giornaliera.

Qualcosa di simile sta accadendo nella Mongolia interna. La Cina sta approfittando del bel tempo, delle piogge abbondanti e di altre proprietà uniche di quella zona per creare mega centri di milioni di metri quadrati.

Ovviamente, come nel caso del Data Center di China Telecom menzionato in precedenza, non tutto lo spazio in questi data center viene utilizzato per i server. Parte dello spazio viene utilizzato per abitazioni, uffici, celle frigorifere, servizi aziendali e qualsiasi altra cosa che i computer possano fare. La Cina è al secondo posto, ma ha ancora molta strada da fare prima di avvicinarsi agli Stati Uniti.

Attualmente gli Stati Uniti ospitano metà del mondo’s 100.000 siti Web più visitati. Cina e Germania ospitano ognuna circa 5.000 dei migliori siti. Phoenix, in Arizona, è la città più popolare per i siti Web più popolari. Uno dei motivi è il fatto che il gigante del web hosting GoDaddy, insieme a Cyrus One e Digital Realty Trust, fanno la loro casa a Phoenix, in Arizona.

È tutto sulla posizione

I grandi data center sono costosi da costruire e costosi da mantenere. Generano molta energia e calore, quindi hanno bisogno di complicati sistemi di raffreddamento e complicati sistemi di rete. Molti data center utilizzano la stessa quantità di energia necessaria a una città di medie dimensioni.

Ovviamente, a causa della grande quantità di dati protetti che questi data center detengono, devono essere sicuri e affidabili. Allo stesso tempo, devono essere abbastanza flessibili da cambiare con le esigenze dei loro clienti. Nella scelta della posizione giusta per un data center di grandi dimensioni, le aziende devono considerare il costo dell’elettricità, la quantità di terra che costerà e in che misura i loro dati dovranno viaggiare per arrivare dove deve andare.

Quando si pensa alla velocità di trasferimento dei dati e all’ubicazione di un data center, le aziende devono considerare gli utenti che stanno per eseguire la manutenzione. Ad esempio, la Borsa di New York richiede velocità di trasferimento dei dati in meno di millisecondi. Al fine di fornire questo servizio, il data center deve essere il più vicino possibile alle persone che fornisce assistenza. Nel caso della Borsa di New York, deve trovarsi entro 50 miglia.

Le persone normali non richiedono velocità di trasferimento dei dati così vicino. La maggior parte delle persone si comporta bene con le velocità di trasferimento dei dati misurate in frazioni di secondi. Ad esempio, quando parliamo della struttura Supernap dello Switch a Las Vegas, stiamo parlando di una struttura che si trova a 270 miglia da Las Vegas. I dati sono in grado di trasferire dal data center a Las Vegas in sette ms.

Facebook ha adottato un nuovo approccio costruendo un data center ai margini del circolo polare artico dalla Svezia settentrionale. Questa posizione consente a Facebook di sfruttare i generatori idroelettrici per alimentare i propri server. Sono in grado di utilizzare l’aria dell’Artico per raffreddare i loro server. Ciò rende il server di Facebook nel circolo polare artico efficiente dal punto di vista energetico.

Altri sviluppatori di data center stanno seguendo l’esempio. Stanno cercando modi per utilizzare l’energia verde per ridurre l’impatto dei loro data center sull’ambiente e allo stesso tempo ridurre i costi di gestione.

La crescita meteorica di Internet

Se leggi a una velocità media, da quando hai iniziato a leggere questo articolo fino ad ora, sono stati creati più di 1.200 siti Web. Ciò sottolinea il grande impatto che sta avendo il World Wide Web. Presto i data center con 2.000.000 di piedi quadrati non saranno inclusi nei data center più grandi del mondo. Probabilmente vedremo maggiore enfasi sull’infrastruttura come servizio e sulla piattaforma come servizio. Queste due tecnologie, abbinate a Software as a Service, stanno rendendo i data center la linfa vitale del business.

Anche il mercato dei concerti gioca un ruolo importante in questo. Ci sono così tante persone che stanno guadagnando soldi da Internet. Ora è più importante che mai per te essere in grado di identificare il miglior host di siti Web, conoscere come funziona la loro infrastruttura e assicurarsi che siano all’altezza delle tue esigenze.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Adblock
    detector