Managed WordPress Host Review: la tua pratica guida nella scelta del meglio

La maggior parte delle aziende con siti Web è consapevole dell’impatto di un host di prim’ordine nella gestione delle risorse digitali. Uno inaffidabile potrebbe innescare una raffica di caos sui social media. Anche se i tempi di inattività o la violazione della sicurezza non sono colpa dell’azienda, l’azienda non rimarrà indenne dall’ira degli stakeholder.


Ecco perché prestazioni costanti e sicurezza solida dovrebbero essere la priorità principale. Per assicurare che gli esperti tecnici gestiscano le proprie risorse digitali, i proprietari di siti Web scelgono di utilizzare l’hosting WordPress gestito, invece di autogestirle o assumere una persona interna per gestirle. Per i non tecnici che sono interessati, ecco il elenco dei problemi più comuni con WordPress e come risolverli.

Nella scelta di un provider di web hosting per il tuo sito Web WordPress, non dovresti semplicemente fare affidamento su quale è il più economico o ha la larghezza di banda migliore. Ci sono molti altri fattori da considerare, tra cui:

  • Costo
  • Tipi di piano di hosting
  • Posizioni del server
  • Pannello di controllo
  • Dominio personalizzato
  • Larghezza di banda e dimensioni di archiviazione
  • uptime
  • SSL e firewall
  • CDN gratuito
  • Backup e manutenzione
  • Migrazione del sito Web
  • Servizio Clienti

Che cos’è Managed WordPress Hosting?

Poiché WordPress alimenta circa il 30% dei siti Web su Internet, molti provider di web hosting hanno deciso di offrire hosting WordPress gestito. Ciò significa che l’host gestisce tutti gli aspetti tecnici relativi alla gestione e alla manutenzione del tuo sito Web WordPress.

Come proprietario di un sito Web, non devi preoccuparti di mantenere la sicurezza, la velocità, le prestazioni, i tempi di attività, i backup e gli aggiornamenti del tuo sito Web poiché il provider di web hosting ha già preso queste attività dalle tue mani.

Che cosa significa questo per voi? Puoi concentrarti sulla gestione e la costruzione della tua attività. Un’altra cosa positiva dell’hosting gestito è che ottieni un supporto premium.

Ora, ci sono alcuni svantaggi, comunque utilizzando l’hosting gestito. È più costoso rispetto ai piani di hosting condiviso. Inoltre, ti impedisce di installare alcuni plugin di WordPress, in particolare quelli che possono rallentare il tuo sito web. Fondamentalmente, la limitazione è la protezione libera del tuo sito web. Inoltre, avrai meno controllo sugli aspetti tecnici. Se sei un non tecnico, questo non sarebbe un problema.

Il miglior hosting WordPress gestito

1. SiteGround

SiteGround è una società di web hosting indipendente che offre soluzioni di hosting di alta qualità al mercato globale. È molto affidabile quando si tratta di velocità e prestazioni. È anche ufficialmente raccomandato da WordPress.org.

TTFB o Time To First Byte è uno dei fattori da considerare quando si verifica la velocità del proprio sito Web. È il tempo necessario affinché il browser Web dell’utente riceva il primo byte di dati inviato dal server. E SiteGround passa questo fattore in quanto ha un tempo di risposta del server stabile.

I data center di SiteGround si trovano a Chicago, Londra, Amsterdam e Singapore. La posizione dei data center per l’hosting Web è importante a causa della distanza fisica che i file devono trasferire.

Ha anche funzionalità di rete di sicurezza, che includono il backup giornaliero del tuo sito Web. Pertanto, anche se il backup personale non riesce, è comunque possibile ripristinare i file dal backup di SiteGround.

Fornisce inoltre certificati SSL gratuiti che è anche una necessità per ogni sito Web al giorno d’oggi. Anche l’assistenza clienti è molto reattiva quando hai bisogno di aiuto per la risoluzione dei problemi sul tuo sito web.

SiteGround offre tre diversi piani per il suo hosting gestito WordPress:

  • Piano di avvio: parte da $ 3,95 al mese in grado di supportare 1 sito Web con 10 GB di spazio Web.
  • Crescere un grande piano: inizia a $ 5,95 al mese in grado di supportare siti Web illimitati con 20 GB di spazio Web.
  • Piano GoGeek: inizia a $ 11,95 al mese in grado di supportare siti Web illimitati con spazio Web di 30 GB.

Visita SiteGround

2. A2 Hosting

A2 Hosting è noto per essere un provider di hosting web potente e facile da usare. La sua visione è quella di creare e mantenere una società di web hosting così buona che il personale voglia utilizzarla da solo.

Le funzionalità di hosting A2 si concentrano principalmente sulla fornitura di tempi di caricamento estremamente rapidi, uptime del 99,9% e sulla fornitura dei migliori strumenti di sviluppo e del team di supporto composto da guru per aiutarti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ogni volta che hai bisogno di aiuto sul tuo sito web.

Alcune delle fantastiche funzionalità dell’hosting A2 sono larghezza di banda / trasferimento e archiviazione dati illimitati, account e-mail illimitati, backup di riavvolgimento server gratuiti (per maggiore sicurezza), garanzia di rimborso senza rischi, supporto gratuito via telefono, chat live ed e-mail – 24/7/365 e molti altri.

Tuttavia, a differenza di altri provider di web hosting, devi acquistare il tuo certificato SSL per aggiungere sicurezza sul tuo sito web.

I suoi piani di hosting WordPress gestiti partono da $ 11,99 al mese per un singolo sito, $ 18,99 al mese per 3 siti e $ 36,98 al mese per siti illimitati.

Visita A2 Hosting

3. Hosting InMotion

InMotion Hosting è uno dei maggiori provider di hosting indipendenti che non è di proprietà di Endurance International, una holding per molti noti marchi di hosting.

Diamo un’occhiata ad alcune incredibili funzionalità di InMotion Hosting:

  • Servizio clienti di qualità: dispongono di supporto tecnico negli Stati Uniti tramite telefono, chat, e-mail o sistema di ticket.
  • Prestazioni – InMotion Hosting ha ottenuto un punteggio costantemente superiore alla media delle velocità TTFB, il che significa che forniscono prestazioni ad alta velocità come host.
  • Back-up di dati gratuiti: eseguire un backup regolare è una necessità per ogni sito Web. In InMotion Hosting, sarai in grado di eseguire gratuitamente backup giornalieri del sito Web.
  • Memoria delle unità SSD: le unità SSD sono molto più veloci delle vecchie unità, il che rende il tuo sito Web ancora più veloce.
  • Certificato SSL gratuito

InMotion offre Managed WordPress Hosting che parte da $ 7,65 al mese, a seconda delle esigenze del tuo sito web. WordPress è preinstallato e pronto per l’uso anche con dominio gratuito o trasferimento gratuito nel caso in cui tu abbia già un dominio esistente,

Visita InMotion Hosting

4. Kinsta WP Hosting

Kinsta WP Hosting si concentra su Managed WordPress Hosting. Con oltre 10 anni di esperienza con WordPress, garantisce la migliore soluzione per te.

Si concentra sulla creazione di una soluzione all-in-one per i clienti per contribuire a rendere la loro gestione del sito quasi senza sforzo. Kinsta funziona anche utilizzando la Google Cloud Platform, che lo rende un host web intuitivo. Fattori come l’assistenza clienti 24/7, l’affidabilità e il tempo di attività sono le parti soddisfacenti della loro promessa.

Altre caratteristiche includono:

  • Utilizza la tecnologia più aggiornata per assicurarti che il tuo sito web si carichi alla velocità di un battito di ciglia
  • Utilizzo di metodi attivi e passivi per prevenire gli attacchi
  • Migrazione gratuita del sito senza tempi di inattività
  • SSL e CDN gratuiti

Il suo prezzo parte da $ 30 al mese per un singolo sito web. Se sei un’azienda più grande, i prezzi possono arrivare fino a $ 1.500 al mese o più a seconda delle esigenze del tuo sito web.

Visita Kinsta

5. Motore WP

WP Engine Hosting è uno dei pionieri in questo settore. Oltre ad essere il primo provider di hosting, continua a migliorare la sua credibilità e i suoi servizi per i suoi utenti. Amazon Web Services e la piattaforma Google Cloud sono tra i suoi partner per offrire la massima disponibilità, velocità, scalabilità e sicurezza sul tuo sito web.

I suoi data center si trovano negli Stati Uniti (Iowa, Carolina del Sud, Oregon), Belgio, Taiwan, Tokyo, Londra, Francoforte, Sydney, Irlanda, Montreal. Puoi iscriverti ovunque tu sia più vicino alla tua posizione.

Puoi avere accesso al suo supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, quando sei abbonato ai suoi piani di crescita, scalabilità, Premium ed Enterprise.

Tutte le funzioni sono elencate nella dashboard e, una volta effettuata la sottoscrizione, effettueranno un orientamento per familiarizzare con le funzioni.

Il servizio di hosting gestito di WP Engine enfatizza le prestazioni e il prezzo si basa sulla quantità di traffico che attiri sul tuo sito. Quindi, se sei un principiante, è possibile ottenere un piano di avvio al prezzo di $ 35 al mese. Se sei un’azienda di grandi dimensioni, dovresti avere un piano superiore o un piano personalizzato.

Visita WP Engine

6. Hosting volano

La missione di Flywheel Hosting è quella di rendere più semplice per i web designer e gli sviluppatori web di tutto il mondo costruire i loro siti Web sulla piattaforma WordPress. In collaborazione con Google Cloud, mira a creare una piattaforma di hosting personalizzata che sia veloce, scalabile e sicura.

Alcune delle caratteristiche di Volano:

  • Migrazioni gratuite del sito
  • Backup notturni
  • Siti veloci: dispone della funzionalità di gestione temporanea con un clic per trasmettere e leggere tutte le informazioni richieste.
  • Pulizia libera del malware
  • Strumenti di collaborazione
  • Caching integrato – progettato per rendere l’hosting il più veloce possibile.
  • Assistenza clienti 24/7

Visita Flywheel Hosting

Inoltre, Flywheel è costruito su una solida infrastruttura di rete che esegue una manutenzione e un backup regolari che garantiscono agli sviluppatori e ai proprietari di siti Web che è sicuro ospitare siti Web con loro.

I suoi data center si trovano negli Stati Uniti (New York, Atlanta, Dallas, San Francisco), Singapore, Tokyo, Giappone, Toronto, Canada, Amsterdam, Paesi Bassi, Francoforte, Germania e Londra, Regno Unito.

Il suo prezzo parte da $ 23 al mese e può arrivare fino a $ 266 al mese o superiore se il tuo sito web ha enormi visite mensili e necessita della larghezza di banda corrispondente.

Conclusione

Dato che ci sono molti provider di hosting standard, devi scegliere quale pensi che sia qualificato per gestire il sito che hai in mente. È meglio sfogliare le recensioni online per ciascun provider di hosting per assicurarsi di acquistare un pacchetto di hosting che controlla tutte le caselle delle esigenze tecniche della tua attività.

Allo stesso modo, il prezzo è la massima considerazione per assicurarsi che sia degno del tuo investimento.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map