Come creare un sito Web del corso online con LearnDash

Negli ultimi 4 anni ho confezionato le mie conoscenze e le ho vendute tramite corsi qui su questo sito Web. Letteralmente, chiunque può farlo!


Alcune persone scelgono di scegliere una soluzione basata su SaaS come Teachable, Podia o Kajabi, che sono tutti ottimi servizi ma con un elevato prezzo mensile.

Tuttavia, è abbastanza facile creare un sito Web di corsi online in cui è possibile vendere e fornire le proprie conoscenze in modo meraviglioso.

Per questo tutorial avrai bisogno di alcune cose:

  • Hosting di siti Web. Raccomando Siteground
  • WordPress (ovviamente), è gratuito
  • Tema WordPress, Astra è anche gratuito
  • LearnDash, il sistema di gestione dell’apprendimento leader del settore per WordPress

In questo tutorial, illustreremo come creare un sito Web per i corsi online dall’inizio alla fine, tra cui:

  • Cose necessarie per creare un sito Web del corso online
  • Passaggio 1. Acquisto di hosting di siti Web e nome di dominio.
  • Passaggio 2. Installare e configurare LearnDash.
  • Passaggio 3. Installa il tuo tema WordPress e il generatore di pagine.
  • Passaggio 4. Crea il tuo primo corso con LearnDash.
  • Passaggio 5. Aggiungi sezioni e lezioni al tuo corso.
  • Passaggio 6. Suddividere le lezioni in argomenti più piccoli.
  • Passaggio 7. Aggiunta di quiz al corso.
  • Passaggio 8. Aggiunta di compiti alle lezioni
  • Passaggio 9. Collegare un corso a una canalizzazione di vendita
  • Avvolgendo

Cose necessarie per creare un sito Web del corso online

Per creare un bellissimo sito web per corsi online, avrai bisogno di una manciata di strumenti. Alcuni di questi sono gratuiti, altri no. Ma il costo è minimo rispetto a quello che potresti guadagnare vendendo le tue conoscenze attraverso i tuoi corsi.

1. Un buon sito web di hosting e nome di dominio.

Dal momento che stai ospitando i tuoi corsi sul tuo sito Web, dovrai acquistare un buon hosting di siti Web affidabile, veloce e che offra un ottimo supporto. Avrai anche bisogno di un nome di dominio che sia sostanzialmente l’indirizzo del tuo sito web.

Ci sono parecchi hosting là fuori, ma per me il migliore è Siteground. Nei miei anni di utilizzo, è stato veloce, affidabile e l’assistenza clienti è incredibile. I miei siti Web ospitati su Siteground sono sempre attivi e funzionanti. E se riscontro qualche problema, il loro team è pronto ad aiutare. Quindi, in questo tutorial, useremo Siteground.

Se vuoi risparmiare il 70% sul tuo hosting con Siteground, fai clic qui per salvare ��

2. WordPress.

Abbastanza ovvio dal momento che dopo tutto hai intenzione di costruire il tuo sito Web tramite WordPress. Il vantaggio principale dell’utilizzo di WordPress rispetto ad altre soluzioni basate su SaaS è il pieno controllo dei dati e del design.

WordPress ha una vasta comunità di plugin e temi che aggiungeranno tutte le funzionalità che desideri. Se riesci a pensarlo, c’è un plug-in per questo. E gli sviluppatori quasi ogni giorno lanciano nuovi plugin e temi, quindi davvero non c’è limite a ciò che puoi fare con WordPress.

WordPress è davvero facile da installare e configurare. Siteground viene fornito con un programma di installazione di WordPress con un clic di cui parleremo più avanti.

3. Un tema WordPress e un generatore di pagine.

Avrai anche bisogno di un tema WordPress con cui sia facile lavorare. Mi piace molto usare Astra poiché è gratuito, ben codificato e funziona bene con la maggior parte dei plug-in come page builder e builder.

I creatori di pagine sono plugin di WordPress che ti consentono di creare pagine Web semplicemente trascinando elementi come immagini e testi. Sono super facili da usare ed eliminano la necessità di assumere costosi sviluppatori Web per creare siti Web straordinari.

Ai fini di questo tutorial, useremo Elementor Pro come page builder. Personalmente, Elementor Pro ha superato le mie aspettative quando si tratta di costruttori di pagine. È intuitivo, molto facile da usare e racchiude molte funzionalità avanzate che aggiungeranno davvero sapore al tuo sito web.

4. Un plug-in del sistema di gestione dell’apprendimento per trasformare il tuo sito Web in un sito Web del corso online.

Infine, avrai bisogno di un potente plug-in WordPress per il sistema di gestione dell’apprendimento (LMS) per trasformare il tuo sito Web in un bellissimo sito Web del corso in cui puoi vendere i tuoi contenuti, tenere traccia dei progressi degli studenti, assegnare certificati e altro.

Di gran lunga il principale plug-in LMS in WordPress è LearnDash. È senza dubbio il software per la creazione di corsi più potente e all’avanguardia che abbia mai incontrato, e in effetti sto passando a LearnDash da un altro LMS a causa dei suoi recenti aggiornamenti che sono difficili da ignorare.

homepage di learndash

Con LearnDash 3.0 rilasciato di recente, ci sono moltissime nuove funzionalità che migliorano l’esperienza dell’utente e, nel complesso, rendono i siti web dei corsi più belli e più professionali.

LearnDash è utilizzato da migliaia di università, agenzie di marketing online affidabili e organizzazioni che hanno molto da dire sulla sua affidabilità.

Consiglio vivamente di provare subito LearnDash. È abbastanza abbordabile, quasi pure abbordabile, per tutte le funzionalità che otterrai. Se non sei soddisfatto per qualche motivo, puoi utilizzare la loro garanzia di rimborso di 30 giorni.Passaggio 1. Acquisto di hosting di siti Web e nome di dominio.

Il primo passo è l’acquisto di un sito Web di hosting e nome di dominio. Se non hai familiarità con la creazione di siti Web e non hai familiarità con i termini del settore, l’hosting del sito Web è come la casa del tuo sito Web. È uno spazio su Internet in cui risiede il tuo sito web.

Il nome di dominio, invece, è l’indirizzo. È ciò che le persone digitano nella barra di ricerca per cercare il tuo sito web. Esempi di nomi di dominio sono WPCrafter.com, Facebook.com, Wikipedia.org e così via. “.Com” e “.org” sono tipi di estensioni di dominio.

Ci sono tonnellate di altre estensioni di dominio come .gov, .net, .us, .co, ecc. E ciò che scegli dipende dalle tue preferenze e dal tipo di organizzazione. Se sei un’azienda privata, .com dovrebbe funzionare. Per la maggior parte delle istituzioni educative, .org è l’estensione di dominio preferita.

Come ho detto prima, consiglio vivamente di utilizzare Siteground in quanto fornisce hosting di alta qualità e supporto straordinario. Per acquistare hosting da Siteground con il 70% di sconto, visita Siteground facendo clic su questo link.

Nella home page, dovresti vedere diversi tipi di hosting. L’hosting di WordPress è buono, quindi fai clic su Iniziare proprio sotto di esso.

scegli un piano siteground

Verrai quindi indirizzato a una pagina con i piani tariffari dell’hosting WordPress di Siteground.

siteground wordpress hosting prezzi

Scegli il piano che preferisci in base alle tue esigenze. GrowBig è un ottimo piano perché sarai in grado di ospitare un numero illimitato di siti Web e ottenere anche alcune funzionalità premium. Una di queste funzionalità è la possibilità di testare nuovi codici e funzionalità su un sito Web di prova e di spingere le modifiche finali sul sito Web live con un clic. Viene inoltre fornito con un plug-in di cache avanzato sviluppato dallo stesso team e un trasferimento di siti Web gratuito per un sito Web.

In questo tutorial, andrò avanti e acquisterò GrowBig. Puoi scegliere il tuo piano e fare clic Ottieni piano.

Verrai quindi portato al passaggio successivo che è la scelta del nome del tuo dominio. È più facile acquistare il tuo nome di dominio direttamente all’interno di Siteground, ma se ne hai già uno, puoi semplicemente scegliere “Ho già un dominio” e digitarlo nella casella del nome di dominio. Puoi anche acquistare il tuo nome di dominio su un sito Web separato, ma ciò comporterà ulteriori passaggi per l’integrazione con il tuo hosting su Siteground.

scegli un dominio

Una volta ottenuto il nome di dominio desiderato, fai clic su Procedere e completa il checkout.

Una volta effettuato l’acquisto, vedrai una schermata con un link che dice “Passa all’Area clienti”. Fai clic su quello e verrai indirizzato a una pagina in cui puoi configurare il tuo nuovo account di hosting. Sotto Crea il tuo sito Web, Selezionare Avvia un nuovo sito Web.

Vedrai quindi un elenco di software che puoi installare. Selezionare WordPress.

installa wordpress

Ti verrà quindi chiesto di fornire i dettagli di accesso dell’amministratore come nome utente e password. Questi sono i dettagli di sicurezza del tuo sito Web, quindi assicurati di utilizzare dettagli che non sono facili da indovinare.

Fatto ciò, fai clic su Confermare > Installazione completa. E ora hai un sito Web WordPress live e ospitato da solo.

Per personalizzare il tuo sito Web, devi accedere a WordPress. Per farlo, vai alla dashboard di Siteground e passa a I miei account scheda. Clicca il Installazione scheda e qui vedrai il nome di dominio che hai registrato. Di fronte è un verde Vai al portale di amministrazione pulsante. Fai clic su questo pulsante per accedere alla pagina di accesso di WordPress.

vai al pannello di amministrazione di wordpress

La pagina di accesso di WordPress è simile alla seguente:

pagina di login di wordpress

Inserisci il tuo nome utente e password qui per accedere al tuo sito Web per la prima volta.

Passaggio 2. Installare e configurare LearnDash.

Una volta entrato in WordPress, è il momento di installare LearnDash. Quando acquisti LearnDash, avrai accesso al programma di installazione (un file .zip) e alla chiave di licenza. Per installare LearnDash, carica il programma di installazione .zip su WordPress andando su Aspetto > plugin > Aggiungere nuova > Carica plugin.

installazione di learndash

Al termine dell’installazione, fai clic su Attivare.

Ora hai LearnDash installato e attivato su WordPress. La prima cosa che devi fare è attivare la licenza andando a LearnDash > impostazioni. Passare alla scheda Licenza LMS per inserire l’indirizzo e-mail e la chiave di licenza. Dopo aver inserito i dettagli, fai clic su Aggiorna licenza.

attivazione della licenza di learndash

Quindi è necessario configurare le impostazioni di pagamento se si desidera ricevere pagamenti online per il corso. Clicca il Impostazioni PayPal scheda e inserisci il tuo indirizzo email PayPal, valuta, paese e così via. Clic Salva una volta che hai finito.

impostazioni paypal in learndash

LearnDash 3.0

Un’altra cosa che devi fare è assicurarti di utilizzare LearnDash 3.0 anziché Legacy. Per fare ciò, passa a Generale scheda. Qui vedrai l’opzione per scegliere un Modello attivo. Assicurati che LearnDash 3.0 è selezionato al posto di Legacy per ottenere l’accesso a funzioni avanzate come la modalità Focus.

La modalità Focus è applicata in tutto il sito e offre un’esperienza senza distrazioni ai tuoi studenti rimuovendo elementi non necessari su una pagina come barre laterali e altri widget. Ciò semplifica anche la creazione di un sito Web di corsi dall’aspetto professionale e di qualità professionale senza dover accedere e modificare le pagine una alla volta.

Ecco come cambia un sito Web una volta attivata la modalità Focus:

abilitazione della modalità di messa a fuoco

Passaggio 3. Installa il tuo tema WordPress e il generatore di pagine.

Dopo aver installato LearnDash, puoi procedere con la creazione di un corso, ma in questo tutorial, voglio mostrarti un modo leggermente diverso di fare le cose che ti renderanno ancora più veloce e più facile per te creare un bellissimo sito web di corsi online.

Per questo, avremo bisogno del tema e di Elementor Astra.

Per installare Elementor, vai a Collegare > Aggiungi nuovo e Cercare Elementor. Fai clic su Installa e attiva.

installazione della versione gratuita di elementor

Per installare Astra Theme, vai a Aspetto > Tema > Aggiungere nuova. Cerca Astra, fai clic su Installare, e Attivare.

installazione di tema astra

Una volta attivato Astra, vedrai un messaggio come questo sulla tua dashboard:

Sito di partenza Astra

Astra ha una raccolta di modelli di siti già pronti che puoi utilizzare sul tuo sito Web in pochi clic. Per visualizzare questi modelli, fare clic su Iniziare. Ti verrà chiesto di scegliere un builder di pagine e ti consiglio di selezionare Elementor per questo, ma puoi utilizzare qualsiasi altro builder di pagine che preferisci. Quando fai clic Il prossimo, vedrai un elenco di modelli di siti gratuiti e premium che puoi utilizzare per il tuo sito web.

C’è un modello particolare che mi piace usare con LearnDash perché è progettato per un sito Web di corsi online. Se scorri verso il basso i modelli, sarai il LearnDash Academy modello. Ovviamente, puoi usare modelli diversi da questo, ma per questo tutorial userò questo modello.

modello di accademia di learndash

Facendo clic su di esso mi porterà a un’anteprima del modello e, in esso, vedo che il modello richiede due plugin: LearnDash Course Grid e LearnDash WooCommerce Integration. Questi sono componenti aggiuntivi GRATUITI di LearnDash che puoi installare rapidamente accedendo a LearnDash > Addons.

l'installazione di componenti aggiuntivi di learndash

Cerca la griglia del corso LearnDash e LearnDash WooCommerce e installa e attiva ciascuno di essi.

Ora puoi tornare all’anteprima del modello Astra e premere Aggiorna. Questo è ciò che dovresti vedere:

anteprima dell'Accademia Learndash

È un sito Web davvero bello, creato appositamente per offrire corsi online. Clic Importa sito per utilizzare questo modello sul tuo sito Web.

Questo modello è completamente modificabile in Elementor, quindi puoi modificare i colori, i testi, la tipografia, le immagini e le icone in base al tuo marchio.

Se non hai familiarità con l’utilizzo di Elementor, puoi guardare questo mio tutorial su come utilizzare Elementor.

Passaggio 4. Crea il tuo primo corso con LearnDash.

Ora che il frontend del tuo sito web è fantastico, è tempo di aggiungere i tuoi contenuti o i tuoi corsi. Alcuni di voi potrebbero pensare che la creazione di corsi con LearnDash debba essere difficile e complicata perché è così con la maggior parte degli LMS disponibili.

Ma LearnDash ha recentemente lanciato un fantastico costruttore di corsi che rende la creazione di un corso semplice come il trascinamento di lezioni e argomenti. Il modello LearnDash Academy che abbiamo utilizzato per questo sito Web importa anche corsi di esempio che vengono visualizzati su Tutti i corsi pagina. Ecco come sono:

learndash academy tutti i corsi

Vedrai che ogni corso ha un’immagine, un titolo, una breve descrizione, una barra di avanzamento e una percentuale in primo piano e un Iscritta etichetta. Tutti questi possono essere configurati all’interno di LearnDash.

Se vai a LearnDash > corsi, vedrai un elenco di tutti i corsi sul tuo sito web. Puoi modificare i corsi importati facendo clic sui loro titoli oppure puoi creare un nuovo corso da zero. Per creare un nuovo corso, fai clic su Aggiungere nuova.

aggiungi un nuovo corso in learndash

Verrai quindi portato all’interno dell’editor del corso. Dai un titolo al tuo corso e aggiungi una breve descrizione. Puoi anche aggiungere un’immagine in primo piano.

Quindi passare a impostazioni scheda per configurare le impostazioni del corso. In questa scheda, sarai in grado di aggiungere materiali del corso, assegnare un certificato del corso, assegnare i prerequisiti del corso, ecc.

impostazioni del corso

Se scorri verso il basso, sarai anche in grado di impostare chi può accedere al tuo corso. Può essere aperto a tutti, anche agli utenti non registrati sul tuo sito, può essere liberamente accessibile agli utenti registrati, oppure può essere acquistato per una tantum o una tariffa ricorrente e altro.

impostazioni di accesso al corso

Se si fa clic Acquista ora, sarai in grado di impostare il prezzo del corso. Per quanto riguarda la Recurring opzione, sarai in grado di impostare il prezzo del corso e il ciclo di fatturazione. Il Chiuso l’opzione è utilizzata al meglio quando desideri che il tuo corso sia disponibile all’interno di una canalizzazione di vendita personalizzata di cui parleremo più avanti.

Passaggio 5. Aggiungi sezioni e lezioni al tuo corso.

Dopo aver impostato il corso, passa a Costruttore scheda in alto per iniziare a creare una struttura per il tuo corso. Se tutto ciò che hai è una struttura, va bene perché puoi tornare più tardi e aggiungere contenuti alle tue lezioni.

Puoi iniziare aggiungendo le intestazioni di sezione facendo clic Nuova rubrica. Non puoi aggiungere contenuti alla sezione poiché sono solo un modo per organizzare il flusso del tuo corso, proprio come il titolo di un capitolo in un libro.

Quindi puoi aggiungere una nuova lezione facendo clic Nuova lezione. Puoi aggiungere tutte le lezioni che desideri e riorganizzarle trascinandole o rilasciandole o facendo clic sui piccoli pulsanti su e giù a lato.

aggiunta di titoli e lezioni

Un altro metodo per creare una nuova lezione sta per LearnDash > Lezioni > Aggiungere nuova.

Il prossimo passo sarebbe quello di aggiungere contenuti ad ogni lezione. Quando sei all’interno del generatore di corsi, puoi farlo passando il mouse sulla lezione che desideri modificare e fare clic modificare.

Verrai portato all’interno dell’editor delle lezioni in cui puoi aggiungere testo, immagini, video e altro ancora. Sarai in grado di personalizzare la pagina della lezione come vuoi e aggiungere tutto il contenuto che desideri.

Una volta terminato il contenuto, fai clic su impostazioni nella parte superiore per personalizzare ulteriormente la lezione. Qui puoi aggiungere materiali per le lezioni, abilitare la progressione del video (se i tuoi corsi sono in formato video), consentire agli studenti di caricare compiti, assegnare la lezione a un corso specifico e anche configurare le impostazioni di accesso alla lezione.

impostazioni della lezione

Se scorri la pagina verso il basso, vedrai le impostazioni di accesso alle lezioni in cui puoi associare la lezione a un corso specifico.

Puoi anche utilizzare la funzione di gocciolamento di LearnDash in cui puoi controllare quando le lezioni saranno disponibili per i tuoi studenti. Se si seleziona il L’iscrizione a base di opzione, puoi impostare un numero specifico di giorni dopo l’iscrizione quando la lezione sarà disponibile per i tuoi studenti.

impostazioni di accesso alle lezioni

Tutto è fatto direttamente all’interno del generatore di corsi di LearnDash, così puoi concentrarti solo sulla creazione di corsi che aggiungano valore al tuo pubblico.

Passaggio 6. Suddividere le lezioni in argomenti più piccoli.

Se la lezione copre più argomenti in modo che diventi troppo lunga, suddividerla in argomenti più piccoli è un ottimo modo per evitare il sovraccarico di informazioni per i tuoi studenti.

Per aggiungere argomenti a una lezione, vai a LearnDash > Temi > Aggiungi il tuo primo argomento. Se non è il tuo primo argomento, fai clic su Aggiungere nuova.

aggiungi un nuovo argomento

Proprio come modifichi le lezioni, puoi modificare gli argomenti aggiungendo un titolo, un’immagine in primo piano e qualsiasi altro contenuto come testo, immagini, video incorporato e altri media.

Facendo clic impostazioni ti porterà alla pagina delle impostazioni dell’argomento. Qui, puoi assegnare materiali per argomenti e abilitare opzioni come progressione video, caricamenti di incarichi e timer.

Puoi anche assegnare l’argomento a un corso e una lezione sotto il Impostazioni di accesso all’argomento.

impostazioni dell'argomento

Passaggio 7. Aggiunta di quiz al corso.

Come creatore del corso, potresti voler misurare i progressi dei tuoi studenti attraverso quiz e compiti. LearnDash rende il processo di creazione di quiz e compiti così semplice ma completo con funzionalità avanzate che ti aiuteranno a massimizzare ogni quiz e compito che crei.

Per aggiungere un nuovo quiz, vai a LearnDash > quiz > Aggiungere nuova. Proprio come con le lezioni e gli argomenti, dai al tuo quiz un titolo e una breve descrizione. Quindi fare clic su impostazioni scheda per configurare le sue impostazioni.

Sotto il Impostazioni di accesso al quiz, puoi associare il quiz a un corso e una lezione, assegnare i prerequisiti del quiz e limitare l’accesso ai membri registrati.

impostazioni di accesso al quiz

Scorri verso il basso e vedrai il Progressione e restrizione del quiz sezione in cui è possibile impostare il punteggio di passaggio, assegnare un certificato di quiz, limitare le ripetizioni del quiz, richiedere il completamento di tutte le domande e persino impostare un limite di tempo.

progressione del quiz e impostazioni di restrizione

Scorrendo verso il basso si visualizzeranno ancora più impostazioni come l’abilitazione dei materiali per i quiz, l’attivazione automatica del quiz, la scelta della modalità di visualizzazione delle domande e così via. Queste impostazioni sono piuttosto avanzate e ti permetteranno davvero di valutare i tuoi studenti nel miglior modo possibile. Al termine, fai clic su Aggiornare.

Ora è il momento di aggiungere domande al tuo quiz. Per farlo, vai a LearnDash > quiz. Passa il mouse sopra il quiz a cui desideri aggiungere domande e fai clic Domande.

aggiungere domande a un quiz

Verrai quindi portato qui:

aggiungere domande ai quiz

Fare clic su uno dei Aggiungi domande e verrai indirizzato all’editor delle domande. All’interno dell’editor di domande, sarai in grado di aggiungere la domanda effettiva, assegnare il numero di punti a cui equivale, assegnare messaggi da visualizzare se lo studente risponde correttamente o erroneamente alla domanda e così via.

Sarai anche in grado di selezionare il tipo di risposta sia che si tratti di una scelta singola, di una scelta multipla, di un saggio, di riempire gli spazi vuoti, ecc. Facendo clic su un tipo di risposta si aprirà un menu a discesa con impostazioni aggiuntive specifiche per quel tipo di risposta.

tipi di risposta

Passaggio 8. Aggiunta di compiti alle lezioni.

Puoi anche aggiungere compiti a lezioni specifiche andando a LearnDash > Lezioni e modificando la lezione a cui desideri aggiungere un compito. Una volta all’interno dell’editor della lezione, fai clic su impostazioni linguetta.

Vedrai sotto il Opzioni di visualizzazione e contenuto un’opzione da abilitare Caricamenti di assegnazione. Abilita questa opzione. Vedrai quindi opzioni aggiuntive come i formati di file consentiti, il limite delle dimensioni del file, l’assegnazione del numero di punti per il compito e se verrà valutato automaticamente o manualmente.

upload di incarichi

Non dimenticare di fornire istruzioni per il compito durante la lezione. Clic Aggiornare per salvare le modifiche.

Alla fine della lezione, gli studenti vedranno un’opzione per caricare i loro compiti:

gli studenti possono caricare compiti

Sul back-end, è possibile visualizzare gli incarichi inviati andando a LearnDash > Compiti.

dove visualizzare gli incarichi inviati

Passaggio 9. Collegare un corso a una canalizzazione di vendita.

In precedenza abbiamo visto che possiamo impostare il Accesso al corso Impostazioni su Chiuso, che viene utilizzato al meglio quando un corso è disponibile all’interno di una canalizzazione di vendita personalizzata.

Per collegare un corso a una canalizzazione di vendita personalizzata, è necessario che siano installati i seguenti plug-in:

  • CartFlows
  • WooCommerce
  • Integrazione di LearnDash WooCommerce

Tutti questi plugin sono gratuiti. Mentre CartFlows ha una versione premium, la versione gratuita è sufficiente per collegare un corso a un imbuto di vendita.

Se hai installato il modello LearnDash Academy, tutti e tre i plugin saranno già installati sul tuo WordPress. Ma devi assicurarti che siano attivati ​​andando a plugin.

La prima cosa che dobbiamo fare è eseguire la procedura guidata di configurazione di WooCommerce. Quando è stato installato Woocommerce, potresti aver notato che appare questo messaggio:

avvia l'installazione guidata di cartflows

Clic Eseguire l’installazione guidata per accedere alla procedura guidata di configurazione. Ecco come funziona la procedura guidata di installazione:

all'interno della procedura guidata di configurazione del woocommerce

Una volta fatto, torna alla dashboard di WordPress e aggiungi un nuovo prodotto andando a Prodotti > Aggiungere nuova. Assegna un nome al prodotto come il corso che desideri collegare a una canalizzazione di vendita.

Se scorri verso il basso, vedrai un’opzione da selezionare Informazioni prodotto. Selezionare Corso, e nel Generale scheda, selezionare il corso a cui si desidera connetterlo nella Corsi Correlati.

aggiungi un nuovo corso di prodotto

Fatto ciò, ora è il momento di creare una canalizzazione di vendita personalizzata. Ecco a cosa serve CartFlows. È un plug-in che ti consente di creare canalizzazioni di vendita direttamente all’interno di WordPress per migliorare l’esperienza di pagamento dei clienti e infine aumentare le tue entrate.

Per creare una canalizzazione di vendita, vai a CartFlows > flussi. Il modello LearnDash Academy è già dotato di un imbuto / flusso già pronto. Puoi scegliere di usarlo o puoi creare un flusso da zero.

Se si desidera creare un flusso, fare clic su Aggiungere nuova. Lì vedrai una libreria di modelli a imbuto che sono pronti per l’uso e completamente modificabili in Elementor. Seleziona quello che ti piace e fai clic Importare.

creando un nuovo flusso

Verrai quindi portato all’interno dell’editor di flusso in cui puoi dare un nome al flusso e riorganizzare i passaggi semplicemente trascinandoli.

Successivamente, devi collegare il prodotto che hai appena creato alla pagina di pagamento. Modifica la pagina di checkout passandoci sopra con il mouse e facendo clic modificare. Scorri verso il basso e in Layout di verifica sezione, fare clic su Seleziona un prodotto. Digita il nome del prodotto nella casella e selezionalo.

Puoi anche giocare con le altre impostazioni di checkout come design, layout, colore e altro. Non dimenticare di fare clic Aggiornare per salvare tutte le modifiche.

aggiungi un prodotto alla pagina di pagamento

Una volta fatto, copia l’URL della pagina di pagamento, quindi vai a LearnDash > corsi. Modifica il corso che desideri connettere alla canalizzazione di vendita che hai appena creato e vai impostazioni. Scorri verso il basso fino a Modalità di accesso sezione e selezionare Chiuso. Inserisci il prezzo del corso e l’URL della pagina di pagamento. Colpire Aggiornare.

incolla l'URL della pagina di pagamento

Ora, quando gli studenti acquistano questo corso, verranno indirizzati alla pagina di checkout personalizzata che hai creato.

pagina di checkout personalizzata

Avvolgendo

Ora che hai visto quanto è facile creare un sito web per corsi online in WordPress, spero che tu abbia intenzione di agire e pubblicare i tuoi contenuti. LearnDash consente a tutti, anche ai non esperti di tecnologia, di creare bellissimi siti Web per i corsi in poche ore.

Sono così entusiasta di ascoltare le tue storie di successo e sono qui per rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map